martedì 2 giugno 2020

I venerdì delle scale di Napoli - Il sistema scale della collina del Vomero


Venerdì 5 giugno 2020 ore 16:00

Un racconto per una rinascita tra Pedamentina e Petraio, Calata San Francesco e Cacciottoli , ma non solo. Un’occasione per fare il punto sulla attuale condizione di questi antichi camminamenti e sulla loro possibilità di essere risorsa immediatamente disponibile per una qualità urbana e un turismo sostenibile. Intervengono: Gabriella Guida, storico dell’arte , autrice del libro Napoli in salita e discesa, presidente dell’Associazione Napoletana Beni Culturali Guido Liotti - Animattore - Associazione Lo Sguardo che Trasforma Francesco Chirico - Presidente Municipalità 2 - Avvocata, Montecalvario, Mercato, Pendino, Porto, S. Giuseppe conduce Carmine Maturo - portavoce Coordinamento Scale di Napoli


   

  Incontro a cura Coordinamento Scale di Napoli Info: Lo Sguardo che trasforma Guido losguardochetrasforma@gmail.com Associaizone Napoletana Beni Culturali ass.benicult@gmail.com – cell. 3358236123 carmine@carminematuro.info

venerdì 29 maggio 2020

I Venerdì delle scale: percorsi pedonali nella città obliqua. Le scale del Centro Storico di Napoli





Non solo percorsi, le scale rappresentano ciò che rimane dell’identità del territorio di Napoli, di quell’orografia che ha da sempre dolcemente accompagnato l’evoluzione urbana del centro cittadino e della sua espansione verso l’alto. Percorsi verticali nella città obliqua.

Intervengono:
Paola Silvi Presidente di Legambiente Parco Letterario Vesuvio APS
Raffaele del Giudice, assessore all’ambiente del Comune di Napoli
Arch. Maria Anna Martignetti guida regionale autorizzata
Anita Pavone autrice attrice interprete.
Maurizio Amodio guida turistica e giornalista
conduce Carmine Maturo - portavoce Coordinamento Scale di Napoli

Incontro a cura di Legambiente Parco Letterario Vesuvio APS – Napoli
Info: 3388408138 – legambienteplvesuvio@gmail.com – Fb: Legambiente Parco Letterario Vesuvio



mercoledì 4 dicembre 2019

Tu Scendi dalle Scale – Festival delle Scale di Napoli VIII edizione 2019/2020



Napule è tutta rampe,
scalinate, scale, gradune, grade,
 gradiatelle, sagliute, scese, cupe, calate,
 vicule ‘e coppa, ‘e sotto, viculille,
vicule storte, vicule cecate. E song’ ‘a centenare
‘e vicule ca nun spontano,
o c’ ‘o purtone ‘nfunno
a spuntatora.
(Carlo Bernari)

Con questa poesia Carlo Bernari descrive il tessuto urbano della città e quei luoghi, spesso sconosciuti e dimenticati, che appartengono alla configurazione storica della città sorta su di un territorio naturalmente scosceso, fatto di colline sinuose con panorami mozzafiato dolcemente digradanti verso il mare, di solchi profondi, alvei di antichi corsi d’acqua, un intreccio di arte, natura e cultura ma anche di folklore e tradizione.
Il Coordinamento Scale di Napoli, l'Assessorato all'Ambiente e l'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli presentano l'ottava edizione di “Tu scendi dalle scale” - Festival delle Scale di Napoli, un ricco calendario di appuntamenti lungo le scale della città che collegano la zona collinare al Centro Storico della città e che saranno animate da iniziative, trekking urbano, passeggiate letterarie e musicali e momenti di riflessione, conoscenza e valorizzazione.
L'iniziativa si colloca in continuità con le attività svolte dal “Coordinamento per il Recupero Scale di Napoli” e impegnerà numerosi esperti ed artisti in molteplici e differenti iniziative che animeranno un calendario che va dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020.
Il Coordinamento Scale di Napoli è formato da oltre 20 soggetti, prenderanno parte a questa VIII edizione del Festival delle Scale di Napoli le seguenti Associazioni, gruppi, istituzioni: Cittadinanzattiva Napoli Centro, Green Polis, Lo Sguardo che Trasforma, Associazione Napoletana Beni Culturali,Corale franco-italiana di Napoli diretta dal maestro Roberto Franco, Centro di Cultura Popolare, Locus Iste, Orchestra Liceo Statale Margherita di Savoia Di Napoli Diretta Dal M° Eduardo Ottaiano, APSIS e WWF Napoli, Legambiente Parco Letterario Vesuvio, la Cantautrice Oriana Lippa, Green Italia, Arte in Scale, il Cantautore Genny Avolio Con il coordinamento artistico di Antonio Acocella e il Coordinamento scientifico-organizzativo di Carmine Maturo


Scale Musicali
Scale Reali
Sabato 7 dicembre
trekking per le scale di Capodimonte 
Partenza da porta San Gennaro, salita per i Gradoni Capodimonte, discesa per le scale del Niccolini al Tondo di Capodimonte.
Prima della discesa si farà una pausa relax nel Bosco di Capodimonte
(in caso di pioggia l'evento è posticipato a gennaio).
Appuntamento: Porta San Gennaro ore 10.30
cura di Cittadinanzattiva Napoli Centro e Green Polis
Quota associativa: 5,00 euro
Prenotazione obbligatoria: napolicentrostorico@cittadinanzattiva.it cell. 3294310601

Domenica 8 dicembre
"Come l'acqua che scorre: prosa e canto fluidi in Pedamentina"
Passeggiata spettacolo con prosa, danza e canzoni originali dal vivo.
A cura dell'Associazi
one Lo Sguardo che Trasforma
Appuntamento: ore 10,30 Piazzale San Martino presso inizio Scala Pedamentina
Contributo Associativo 12,00 euro
Prenotazione obbligatoria
losguardochetrasforma@gmail.com cell. 3914143578

Sabato 14 dicembre
Nell'Ambito dell'Iniziativa 40 anni al Castello, discesa della Pedamentina con la sosta al QI Quartiere Intelligente sullo Scalone ottocentesco Filangieri di Montesanto, guidata da Guido Liotti Coordinamento Scale di Napoli.

Sabato 14 dicembre
Scale narrate, scale musicali: dal Petraio a Chiaia. Il racconto della città attraverso i suoi camminamenti pedonali che dalla collina del Vomero scendono verso il mare e che si conclude a palazzo Mannajuolo e con gli scenografici Gradino Francesco d'Andrea con l'intervento del Coro Franco-Italiano di Napoli diretto dal Maestro concertatore Roberto Franco.
ore 10.30 piazza Fuga ( funicolare centrale)
Percorso guidato a cura di Gabriella Guida – Associazione Napoletana Beni Culturali.
Contributo organizzativo € 6.00 a persona
info e prenotazioni ass.benicult@gmail.com- cell. 3358236123

Sabato 14 dicembre ore 12,00
ore 12.00 gradini Francesco d'AndreaIntervento musicale del Coro Franco-Italiano di Napoli diretto dal Maestro concertatore Roberto Franco.Con il Patrocinio della I Municipalità

Domenica 15 dicembre
L’imbrecciata di Pontecorvo. Una nobile scala verso la Porta MedinaPercorso: da Piazza Mazzini a Montesanto
a cura dell'Associaizone Locus Iste
Appuntamento: Piazza Mazzini ore 10.00
Quota associativa:
8 euroPrenotazione obbligatoria: +39 3472374210 email: locusisteinfo@gmail.com

Giovedì 19 dicembre ore 12,00
Gradini Salita Pontecorvo Orchestra Liceo Statale Margherita di Savoia Di Napoli Diretta Dal M° Eduardo OttaianoCon il Patrocinio della Municipalità 2


Sabato 21 dicembre
Passeggiata storico/musicale, a più voci lungo le Scale di Calata San Francesco.
L'itinerario è quello che si snoda lungo le scale che da via Belvedere al Vomero portano dritto fino al mare, in piazza della Repubblica. Un nastro di poco più di un Km che interseca via Aniello Falcone, via Tasso, via Crispi, per poi arrivare, attraverso via Arco Mirelli, alla Riviera di Chiaia.
A cura dell'Associazione l'Associazione APSIS e WWF Napoli
Appuntamento: via Cilea, angolo vico Acitillo (altezza negozio di giocattoli "Casa mia") ore 10,00
Contributo Associativo 12 euro
Prenotazione obbligatoria: apsisassociazioneculturale@gmail.com cell. 334 921 7465 / 327 732 2634

Domenica 22 dicembre
Scale Pendino Santa Barbara: Scoprire Palazzo Penne tra l’architettura fascista e la Napoli medioevale.
Piazza Matteotti, via Diaz, via Medina, via S.Bartolomeo, rua Catalana, via Depretis, via Sedile di porto, Pendino Santa Barbara, piazza Monticelli
A cura di Legambiente Parco Letterario Vesuvio – Percorso guidato dall'Architetto Maria Teresa Dandolo
Appuntamento: piazza Matteotti ingresso Piazza Matteotti ingresso Posta centrale ore 10,00
Contributo associativo: Euro 5 a persona
Info tel. per prenotazione: 3388408138

Giovedì 26 dicembre 2019 (Santo Stefano)
"Come l'acqua che scorre: prosa e canto fluidi in Pedamentina"
Passeggiata spettacolo con prosa, danza e canzoni originali dal vivo.
A cura dell'Associazione Lo Sguardo che Trasforma
Appuntamento:Ore 10,30 Piazzale San Martino presso inizio Scala Pedamentina
Contributo Associativo 12 euro
Prenotazione obbligatoria
losguardochetrasforma@gmail.com cell. 3914143578

Giovedì 26 Dicembre 2019 (Santo Stefano)
Canto l'Ammore concerto di Oriana Lippa
Le scale della memoria di vico Sant'Aniello a Caponapoli
Chiesa Sant'Aniello a Caponapoli ore 19,30
Ingresso gratuito


Domenica 29 dicembre
Da Piazza Plebisito a Castel dell'Ovo attraverso il Pallonetto di Santa LuciaAppuntamento: Piazza del Plebiscito ingresso Palazzo Reale - ore 10.30
a cura dell'Cittadinanzattiva Napoli Centro e Associazione Green Polis
Contributo associativo:5
euroPrenotazione obbligatoria:Info:napolicentrostorico@cittadinanzattiva.it cell. 3294310601

6 gennaio 2020
L'Ascensione a Capodimonteda via Foria a Capodimonte attraverso il Moiariello con momenti di meditazione camminata
Appuntamento: Caserma Garibaldi ore 11:00
Trekking Urbano a cura di Carmine Maturo – Green Italia e Associazione Green Polis
Quota associativa:5
euroPrenotazione obbligatoria:Info greenitalia@carminematuro.info cell. 3494597997


7 gennaio ore 18.00
presentazione Calendario Scattidipartecipazione presso Pizzeria Mammina Santa Brigida con proiezoine di “scatti di Scale”
Contributo Musicale di Genny Avolio “Sagli e scinne”
A cura di Cittadinanzattiva Napoli Centro – Colori del Mediterraneo – Associaizone Scale in Arte

#ScattidiScale. I fotografi Scattidipartecipazione sono invitati a fotografare le scale durante le iniziative del festival per raccontare il territorio. Lo scatto più bello votato su facebook riceverà in premio una pizza il 7 gennaio . Info FB Scattidipartecipazione

Nel corso delle iniziative ci sarann momenti di riflessione sulla bellezza e il valore turistico paesaggistico identitario delle scale di Napoli.

mercoledì 10 aprile 2019

Napoli 4 e 5 maggio: Il Trekking delle Origini


Ispirato dal percorso ideato dall'Architetto Donatella Mazzoleni, il trekking urbano delle origini parte da Castel dell'Ovo, antica isoletta di Megaride, luogo di approdo dei primi greci. Continua per Santa Lucia, risale il Pallonetto verso l'acropoli e si dirige verso la necropoli dell'antica città di Parthenope.
Successivamente si risale la collina di San Martino, "Nuova Acropoli" della città metropolitana, per poi ridiscendere la Pedamentina e lo scalone di Montesanto. Si continua per la Pignasecca, Via Pasquale Scura (Spaccanapoli) fino a Piazza San Domenico Maggiore e si conclude nella Chiesa di Sant'Aniello a Caponapoli con un concerto.
L'itinerario è composto da 4 tappe di due giorni:

Sabato 4 maggio ore 11,00 - da Castel dell'Ovo a Monte Echia - ingresso Castel dell'Ovo
 Percorso guidato con prenotazione obbligatoria . A cura dell'Associazione Gente Green associazione@gentegreen.info

Sabato 4 maggio ore 17,30 ingresso funicolare Toledo - fermata Corso Vittorio Emanuele percorso guidato con prenotazione obbligatoria a cura dell'Associazione Napoletana Beni Culturali gabriellaguida@tin.it

Domenica 5 maggio ore 10,30 Dal piazzale di San Martino alla Pignasecca (Pedamentina e scalone di Montesanto) Come l 'acqua che scorre. Prosa fluida in Pedamentina.
Spettacolo itinerante di  Teatro e danza con musica dal vivo. Regia Guido Liotti
prenotazione obbligatoria losguardochetrasforma@gmail.com

Domenica 5 maggio ore 18.00 dalle Scale di Montesanto alla Chiesa di Sant'Aniello a Caponapoli
percorso guidato a cura di Legambiente Parco Letterario Vesuvio prenotazione obbligatoria legambienteplvesuvio@gmail.com

Domenica 5 maggio ore 19,30 Chiesa Sant'Aniello a Caponapoli, Fernweh - concerto di Manuel Zito - ingresso Gratuito

L'iniziativa rientra: nel Festival delle Scale di Napoli Off, Nel Festival Itaca Off



lunedì 3 dicembre 2018

Programma: Festival delle Scale di Napoli


Napoli è città di rampe, di scalini, di ponti, di trafori, perché è città di memoria” con queste parole lo scrittore napoletano Giuseppe Marotta coglie il carattere più intimo della città, lontano dall’immagine oleografica di una Napoli chiassosa e solare. Un volto che si rivela nelle pieghe nascoste del tessuto urbano, in quei luoghi, oggi troppo spesso dimenticati, che appartengono alla configurazione storica della città sorta su di un territorio naturalmente scosceso fatto di colline sinuose, dolcemente digradanti verso il mare, e di solchi profondi, alveo di antichi corsi d’acqua.

Per rafforzare la promozione di questi luoghi, la VII edizione della storica rassegna “Tu scendi dalle scale” diventa Festival delle scale di Napoli,  un calendario di eventi, iniziative e manifestazioni finalizzate allo sviluppo sostenibile della città e alla promozione turistico culturale delle scale di Napoli.
Il Festival delle Scale di Napoli si colloca in continuità con le attività svolte dal “Coordinamento per il Recupero Scale di Napoli” negli ultimi 10 anni e nasce grazie all'Incontro con il Centro di Cultura Popolare, e alla consolidata collaborazione dell'Assessorato all'Ambiente e dell'Assessorato Al Turismo e la Cultura del Comune di Napoli e il con il patrocinio della Regione Campania. Saranno impegnati numerosi esperti ed artisti in molteplici e differenti iniziative che animeranno il calendario che parte dall’ 8 dicembre 2018



Scale MUSICALI:
(Musica e Arte)

8 Dicembre - ore 16:00
GRADINI FRANCESCO D’ANDREA (Via Filangieri)
Canzone Teatro - “Gli amanti delle scale...
un omaggio a Peynet”
con “I Gatos do mar”
regia di Guido Liotti e Anita Pavone

9 Dicembre - ore 16:00
GRADINI FRANCESCO D’AQUINO
(Via Partenope)
I colori del suono - “SaxArt”
con i suoni di Gaemaria Palumbo e
i colori di Arteinscala

10 Dicembre - ore 17:00
SCALA SANTA MARIA APPARENTE
(adiacente l'omonima Chiesa)
Café Chantant - “La sciantosa”
con Anna Landinetti e Franco Gaetano
regia di Gegè Monica

11 Dicembre - ore 18:00
GRADONI DI CHIAIA (Via Chiaia)
Dixieland - “Papa Noel”
con Dr. Jazz & Dirty Bucks Swing Band

12 Dicembre - ore 12:00
SCALA SALITA PONTECORVO
(Piazza Gesù e Maria)
Classica - “The Original Wind Orchestra”
con l’orchestra Liceo Statale M. di Savoia
diretta dal M°. Eduardo Ottaiano

13 Dicembre - ore 19:00
GRADINI VIA BAUSAN
Jazz - “The Swing Strings Trio”
con Beatrice Valente, Carlo Lomanto, Ciro Iovine

14 Dicembre - ore 18:00
SCALE PENDIO DI SANTA BARBARA
(Piazzetta Teodoro Monticelli)
Folk - “La zampogna incantata”
con Luna Janara

Scale REALI:
(passeggiate, trekking, percorsi)


9 Dicembre
SCALE PIAZZI E DEL MOIARIELLO
Le Scale della Collina Gentile.
Da Via Foria a Capodimonte, uno slow tour per riscoprire le scale del film “ieri oggi e domani”, il Moiariello e il panorama mozzafiato della cosiddetta Posillipo dei Poveri.

Passeggiata guidata a cura di:
Carmine Maturo - Gente Green

ore 11:00 ex Caserma Garibaldi in via Foria
349.4597997
_

15 Dicembre
SCALE DEL PETRAIO
Le Scale raccontano Napoli: dalla Collina al Mare.
Dal Petraio a piazza del Plebiscito per raccontare la città verticale tra panorami seducenti e grandi presenze storico-artistiche.

Passeggiata guidata a cura di:
Gabriella Guida - Associazione Napoletana Beni Culturali

ore 10:30 Piazza Fuga (Funicolare Centrale)
335.8236123
_

16 Dicembre
SCALA NICCOLINI
AL TONDO DI CAPODIMONTE
Passeggiata Musicale a Capodimonte.
Passeggiata per il territorio con il gruppo musicale “Popolo Vascio”.

Passeggiata guidata a cura di:
Maria Settembre - Cittadinanzattiva Campania

ore 10:15 Porta Piccola Capodimonte (Bar “Varriale”)
329.4310601


16 Dicembre
SCALE DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI ALLE CROCI E PARADISIELLO
Passeggiata lungo le pendici della Collina Gentile.

Passeggiata guidata a cura di:
Carmine Maturo - Gente Green

ore 11:00 Via Foria (angolo via Michele Tenore)
349.4597997
_

22 Dicembre
SCALA NICCOLINI
AL TONDO DI CAPODIMONTE
La strada verso la Reggia. Dal Ponte della Sanità alla Scalone Niccolini.
Passeggiata guidata a cura di:
Laura Piccolo, Nina Cuomo - Associazione Culturale LOCUS ISTE - Luoghi e Memoria

ore 10:15 Via Santa Teresa degli Scalzi (nei pressi del Monumento ai Caduti, Giardini dell’Emiciclo)
347.2374210
_

23 Dicembre
SCALE PEDAMENTINA
Sguardi sulla città: dalle scale del Vomero, paesaggi antichi e moderni.
Piazzale di San Martino, Scala Pedamentina, Scale di Montesanto.

Passeggiata guidata a cura di:
Arch. Maria Teresa Dandolo, Anita Pavone e Tiziana Tirrito - Legambiente Parco letterario Vesuvio ONLUS

ore 10:00 Piazzale San Martino
338.8408138
_

23 Dicembre
SCALE DEL PETRAIO
Sguardi sulla città: dalle scale del Vomero, paesaggi antichi e moderni.
Piazza Fuga, Scale del Petraio, Corso V. Emanuele.

Passeggiata guidata a cura di:
Arch. Maria Teresa Dandolo, Anita Pavone e Tiziana Tirrito - Legambiente Parco letterario Vesuvio ONLUS

ore 12:45 Piazza Fuga (Funicolare Centrale)
338.8408138
_

26 Dicembre
SCALE PEDAMENTINA
Come l’acqua che scorre: Prosa fluida in Pedamentina.
Piazzale di San Martino, Pedamentina, Ex Ospedale Militare, Scala di Montesanto (Q.I.)
Con: Roberta Misticone, Guido Liotti, Giovanna Panza (voce), Edo Puccini (chitarra).
Coreografie: Gabriella Siciliano, Serena Scorzoni e Marta Michetti. Regia di Guido Liotti.

Passeggiata guidata a cura di:
Lo Sguardo che Trasforma in collaborazione con WWF Napoli

ore 11:00 Piazzale San Martino
391.4143578
_

29 Dicembre
SCALE PIAZZI - MIRADOIS
Verso il Paradiso. Passeggiata alle falde della collina di Capodimonte.
Itinerario guidato da via Foria a salita Miradois
alla scoperta del cuore più popolare della città.
Passeggiata guidata a cura di:
Gabriella Guida - Associazione Napoletana Beni Culturali

ore 10:30 Via Foria (altezza ex Caserma di via Rosaroll)
335.8236123
_

30 Dicembre
SCALE PONTECORVO
L’Imbrecciata di Pontecorvo. Una nobile scala verso la Porta Reale.
Passeggiata guidata a cura di:
Pamela Palomba - Associazione Culturale LOCUS ISTE - Luoghi e Memoria

ore 10:00 Piazza Mazzini (nei pressi della statua)
347.2374210
_

30 Dicembre
GRADONI CAPODIMONTE
Trekking a Capodimonte - Le scale raccontano.
Si salirà per i Gradoni Capodimonte per arrivare alla Reggia di Capodimonte, attraverso il Borgo Vergini - Sanità.

Passeggiata guidata a cura di:
Maria Settembre - Associazione Pro Loco Capodimonte e Terza Municipalità

ore 10:00 Porta San Gennaro
329.4310601

mercoledì 7 novembre 2018

PREMIATO IL COORDINAMENTO SCALE DI NAPOLI

AD ECOMONDO,
l'appuntamento di riferimento per la green e circular economy
PREMIATO IL COORDINAMENTO SCALE DI NAPOLI



“Buone Pratiche Ecosistema Urbano 2018” di Legambiente, il rapporto che misura la qualità ambientale delle nostre città e le migliori eco-performance delle pubbliche amministrazioni, premierà giovedì 8 novembre ad Ecomondo, 21 esempi virtuosi di cambiamento e innovazioni, sostenibili, replicabili e rispettosi dell'ambiente.
Fra le 21 buone pratiche individuate, distribuite su tutto il territorio nazionale, sarà premiato il “Coordinamento Scale di Napoli” che da anni si batte per la riqualificazione e la valorizzazione delle scale di Napoli, percorsi pedonali, luoghi di aggregazione ed importanti attrattori turistici per la valorizzazione del paesaggio, capaci di attrarre flussi ed alleggerire la pressione turistica sul centro antico.
La medaglia alla “Virtù civica” sarà conferita al coordinamento di Associazioni per aver ininterrottamente organizzato trekking e iniziative di pulizia lungo i percorsi, per aver lavorato in rete e per aver convinto cittadini e Amministrazione Comunale sull'importanza della Valorizzazione delle oltre 200 scale napoletane.
Anche grazie al contributo delle associazioni, il patrimonio culturale e paesaggistico rappresentato dalle scale è assurto all’attenzione della città per le sue enormi potenzialità turistiche e di sviluppo territoriale, tanto che l’Amministrazione Comunale ha inserito la riqualificazione di quattro percorsi nell’accordo governativo del cosiddetto “Patto per Napoli” per finanziarne rigenerazione e lo sviluppo.
“Le Associazioni del Coordinamento oggi esultano per il riconoscimento che riceveranno, giovedì 8 ad Ecomondo a Rimini ed auspicano una rapida aggiudicazione del Bando di rigenerazione e l'attuazione di “Un cantiere partecipato” per i quattro percorsi annunciati dal Comune e finanziati con il “Patto per Napoli”; contemporaneamente chiedono una maggiore cura, manutenzione e pulizia per gli altri itinerari delle Scale di Napoli e l'attuazione del  “Manifesto per il recupero delle scale di Napoli” scaricabile qui

Le Associazioni del Coordinamento:
Legambiente /Neapolis 2000, Legambiente Parco Letterario del Vesuvio, Lo Sguardo che Trasforma, Cittadinanzattiva, Proloco Capodimonte, Gruppo Archeologico Kyme, L’Orto Consapevole, Comitato Pedamentina, Quartiere Intelligente – Montesanto 3, Associazione Vianova, WWF  Napoli, Associazione Gente Green, Associazione Napoletana Beni Culturali, Locus Iste – Luoghi e Memoria, Arte in Scala

giovedì 30 novembre 2017

Tu scendi dalle scale VI edizione





Anche quest’anno dal 3 dicembre al 7 gennaio torna ‘Tu scendi dalle scale’, iniziativa promossa dal Coordinamento Scale di Napoli, l’Assessorato all’Ambiente e l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.
Un ricco calendario di appuntamenti per percorrere i paesaggi di scale, gradinate e luoghi di assoluta bellezza. Per un mese sei Associazioni animeranno sei scalinate storiche della città con visite guidate, passeggiate letterarie e spettacoli per riscoprire la bellezza del paesaggio, la cultura popolare, la storia del territorio e ritrovare l’identità della città.

Tu Scendi dalle Scale
trekking urbano e passeggiate narrate lungo i paesaggi delle scale di Napoli
a cura del Coordinamento Scale di Napoli
Assessorato all'Ambiente e Assessorato alla Cultura e al Turismo.

Programma degli appuntamenti


Domanica 3 dicembre
La risalita del Moiariello tra scale, antichi vicoli e tradizioni popolari
da Via Foria alla Collina di Capodimonte
appuntamento ore 10,30 ex Caserma Garibaldi in Via Foria
a cura di Gente Green e Legambiente Parco Letterario Vesuvio Onlus
info e prenotazioni cell. 3494597997
contributo associativo


Venerdi 8 dicembre 2017
Scale Luigia Sanfelice e Petraio
Letture e spettacolo itinerante lungo il Petraio in omaggio a Fabrizia Ramondino.
Anche con estratti da lo spettacolo Urbs Sanguinum
Appuntamento presso ingresso Funicolare Centrale Piazza Fuga ore 10,45
durata 2 ore e 30 minuti
a cura de Lo Sguardo che Trasforma
info e prenotazioni losguardochetrasforma@gmail.com cell. 3914143578 - 3926866064
contributo associativo

Domenica 10 dicembre
Scale di Santa Barbara: Dagli antichi teatri al cuore della Napoli medievale. Trekking Urbano narrato.
Percorso: Piazza Municipio, Via San Giacomo, Teatro Mercadante,Via Guantai Nuovi, Rua Catalana, Via Medina, Gradelle Santa Barbara, Piazza Teodoro Monticelli.
Appuntamento ore 10.30 Ingresso Galleria Umbero I (Teatro San Carlo)
a cura di Legambiente Parco Letterario Vesuvio Onlus
info e prenotazioni cell. 3388408138
Contributo associativo

Domenica 17 dicembre
Da Pontecorvo a Montesanto, le scale dell'Olimpiano.
Appuntamento ore 10,00 Piazza Mazzini
a cura dell'Associazione Locus Iste
info e prenotazioni 3472374210 locusisteinfo@gmail.com
Contributo associativo

Martedi 26 dicembre
scala Pedamentina a San Martino - Ex Ospedale Militare - Scala di Montesanto
Passeggiata spettacolo "Come l'acqua che scorre...prosa fluida dalla Pedamentina alla Pignasecca".
appuntamento presso Largo San Martino belvedere imbocco scala ore 10,30
durata 3 ore
a cura di WWF Napoli e Lo Sguardo che Trasforma
info e prenotazioni losguardochetrasforma@gmail.com
3914443578 - 3926866064
contributo associativo

Domenica 7 gennaio 2018
Per le antiche scale del Sedile di Porto.
Itinerario storico artistico per raccontare la città da Caravaggio a Matilde Serao.
A dura dell’Associazione Napoletana Beni Culturali
appuntamento ore 10.45 piazza della Borsa ( angolo via Sant’Aspreno)
info e prenotazioni: ass.benicult@gmail.com - cell. 3358236123
contributo associativo